sport: Prima vittoria per la Vigor

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Vigor Senigallia - Falco Acqualagna 1-0
La Vigor conquista la prima vittoria stagionale riuscendo ad aver ragione dell'Aqualagna soltanto a pochi minuti dal termine.

di Gianluca Carlino
gianluca@viveresenigallia.it


Comincia la vigor al terzo minuto. Da un calcio d'angolo, deviazione di piede dal limite dell'area piccola di Montanari; Prioletta devia in angolo. Poco dopo al sesto minuto tiro dal limite dell'area di Figueroa; la palla colpisce in pieno la traversa.
Al 12' si fa viva l'acqualagna: tiro dentro l'area di Fiore; palla bloccata dal portiere Angiolani.
Poco dopo la mezz'ora del primo tempo Pandolfi, un'azione personale e la palla deviata involontariamente da un difensore dell'Acqualagna colpisce il palo esterno e va in angolo.
In meno di tre minuti, al 35° ed al 38' l'arbitro nega due rigori alla Vigor.
Sul finale si fa viva l'Aqualagna con un tiro da dentro l'area di Tonici al 43' e con Fiore al 45', entrambi senza esito.
Il secondo tempo è a senso unico, l'Acqualagna si fa viva solo al 28' con il solito Tonici. Un tiro parato con facilità dal portiere.
Per il resto in campo c'è solo la Vigor, con tante occasioni: Goldoni e Rossett al terzo minuto, Coppa al 4°, Fgueroa al 9', Loreti al 12°. Due colpi di testa di Papagno (18') e Coppa (25').
Loreti e Papagno ci provano ancora ma non colpiscono lo specchio della porta.
Il gol arriva solo al 41': tiro da poco fuori del vertice dx dell'area da parte di Figueroa: il portiere respinge corto con la mano destra, la palla si impenna, arriva il neo entrato Traiani che da pochi passi colpisce di piede di prima intenzione e segna.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 settembre 2004 - 1925 letture

In questo articolo si parla di





logoEV