Scontro a Rocitelli

Senigallia 30/11/-0001 -
Ieri sera (martedì), poco dopo le 19:00 uno scooter si è schiantato contro un'auto nella strada che collega Castelcolonna a Rocitelli.
Ha perso la vita un ragazzo di 31 anni.

di Michele Pinto
michele@viveresenigallia.it


Francesco Maria Conti si è scontrato con il suo scooter contro una Golf con targa tedesca proveniente dalla direzione opposta. L'impatto è stato tremendo e per il ragazzo, residente a Ripe, non c'è stato nulla da fare.
La donna alla guida dell'auto, di nazionalità tedesca, è ricoverata, in stato di shock, all'ospedale di Senigallia.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco di Senigallia.

Francesco Maria Conti
Francesco Maria Conti

L'auto dopo l'incidente
Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 settembre 2004 - 2779 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

08 settembre, 09:00
Scusa pinto, ma che foto macabra metti?<br />
Un po di rispetto!!!!

michele

08 settembre, 10:40
Ho riflettuto sul tuo commento.<br />
Prima volevo togliere la foto, ma poi ho pensato che nascondere l'orrore degli incidenti automobilistici non è utile.<br />
Penso sia più opportuno mostrarlo per invitare a riflettere automobilisti e motociclisti sul valore della vita e sul proprio comportamente sulle strade.<br />
<br />
Ti assicuro comunque che tra le foto scattate ieri sera ho scelto la meno forte. La scena ieri era davvero tremenda.<br />
<br />

Anonimo

08 settembre, 16:43
Sono d'accordo!!<br />
La foto del ragazzo morto era più che sufficiente.<br />
Ma pensate alla pena che possono provare i familiari di questa persona, nel rivedere il proprio caro sul'asfalto, coperto da un lenzuolo?

Anonimo

08 settembre, 23:27
La fotografia non era da far vedere !!!!

dragodargento

08 settembre, 23:59
Sul Corriere Adriatico e sul Messaggero sono state pubblicate foto quasi identiche.<br />
Sul Resto del Carlino la foto è stata pubblicata a colori.<br />
Credo che sia importante far vedere quanto siano terribili le conseguenze di un incidente stradale.<br />

Dax

09 settembre, 09:15
Stava tornando a casa dalla moglie e dalla figlia di due mesi...non è mai arrivato.<br />
Non lo rivedremo più ma la sua immagine e i momenti felici passati assieme rimarranno impressi nei nostri cuori.<br />
Ciao Francesco, ti voglio bene.<br />
Claudio<br />
<br />
P.S. non si chiama Antonio ma Francesco.

Anonimo

09 settembre, 09:37
Non ci volevo credere. Sino a pochissimi giorni fa eravamo un gruppo di amici che condividevano giochi e battute al mare, ed ora tu non ci sei piu.<br />
Tornera l'estate. forse torneranno i giochi, ma un velo di tristezza, un senso di mancanza ci accopagnera per sempre, e nulla sara piu come prima.<br />
Ciao Francesco!<br />
<br />
Claudio Q.

Anonimo

10 settembre, 08:57
FRANCY RICORDERO' SEMPRE QUEL TUO DOLCE E SIMPATICO SORRISO. <br />
MIKY (una vecchia compagna di scuola)

Anonimo

14 settembre, 10:38
Alla moglie ed alla famiglia della vittima vanno tutte le mie più sentite condoglianze.<br />
Ma devo dissentire su chi critica il fatto che siano state pubblicate le foto del incidente, se queste serviranno a fare riflettere anche solo una persona sulla pericolosità delle strade e del traffico convincendo più gente possibile ad andare piano ed usare prudenza salvando così anche una sola vita.....il suo sacrificio non sarà stato vano.<br />
"Un infermiere del servizio 118"