Ancora lamentele per la musica assordante

Senigallia 30/11/-0001 -
Una turista spagnola si lamenta di non aver ritrovato la tranquillità che contraddistingue la città di Senigallia.

da Paloma Gomez Borrero
Corrispondente Radio Cadena COPE Spagna


Al Sindaco del Comune di Senigallia

Per anni sono venuta a villeggiare a Senigallia e come corrispondente prima della TVE (televisione spagnola) ed adesso della Radio Spagnola Cadena (COPE), ho fatto dei reportages e dei servizi di questa gran bella storica città, nonché della sua “spiaggia di velluto”.

Con rammarico quest’anno ho dovuto constatare che uno dei migliori pregi di Senigallia, la tranquillità, è quasi sparita.
Anche sulla spiaggia musica assordante, forse con la segreta speranza di convertirla nella chiassosa e mondana Rimini?
Perdere la propria identità di cittadina accogliente, senza rumore - piacevolissima per quanto offre di serena villeggiatura - per andare dietro ad un caos da “dolce vita” alla riminese è veramente un assurdo. Infine nel caso che l’Amministrazione voglia continuare con “le notti al rumore”.
La prego di provvedere responsabilmente ad installare adeguati servizi igienici per i nottambuli, in modo che almeno la zona attorno a Porta Lambertina (come verifico di persona ogni mattina) non diventi un orinatoio pubblico, con aghi e siringhe dappertutto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 agosto 2004 - 2335 letture

In questo articolo si parla di


fauve

31 agosto, 11:10
Vorrei sapere tanto quanti anni ha la signora che ha scritto questo articolo... rumori assordanti in spiaggia, siringhe e aghi, ma dove ha passeggiato questa signora durante le sue vacanze, neanche fosse il Bronx... la nostra città è veramente tranquilla, non dobbiamo mica diventare tutti delle cariatidi per poter apprezzare Senigallia, la musica per le strade è importante, tutti ne possono godere, non solo i giovani... con questi interventi si rischia di spegnere irrimediabilmente questa città!

Anonimo

31 agosto, 12:02
la prossima volta restatene a casa a guardare le olimpiadi sulla tele nazionale spagnola.saluti.<br />
windomEARle

michele

31 agosto, 12:13
Hai perso la password del tuo account?<br />
A presto,<br />
Michele

Anonimo

31 agosto, 12:49
I tipi come te farebbero meglio a restare a casa, sarebbe solo che un bene per questa città. Senigalllia ha perso la sua tranquillità?? Ma dove?? Non so se hai mai fatto veramento un giro a Riccione il sabato sera, ti assicuro che se ti capita vedrai veramente cosa vuol dire il caos. Sottolineo che io, essendo ancora giovane anche se non è solo una prerogativa dei solo giovani come molti pensano, sono un amante di quello che tu chiami caos da "dolve vita" e che sono fermamente convinto che Senigallia dovrebbe cambiare la sua politica turistica, privilegendo quelli che a differenza di te, vogliono venire a Senigallia per divertirsi e non per riposarsi. Senigallia avrebbe il potenziale di far concorrenza a Rimini e Riccione se solo questa amministrazione, ma ormai è un caso perso meglio rivolgersi altrove, si impegnasse un pò di più. Con questo commento voglio dimostrare che a Senigallia ci sono ancora dei giovani che vorrebbero veder cambiate le cose e che sicuramente non voteranno alle prox. elezioni quest'amministrazione che si vanta di aver "regalato" ai Senigalliesi un'estate piena di appuntamenti, mentendo spudoratamente (il nostro sindaco intervista su Raitre...)<br />
<br />
Francesco Pongetti

Anonimo

31 agosto, 13:15
Non ho parole.....<br />
sarebbe giusto lamentarsi per eventuali siringhe o cose del genere ..( in ogni caso mai viste personalmente..) ma assolutamente no per il rumore...a Senigallia vengono persone di tutti i tipi...ma vi assicuro che " i più " vogliono divertirsi...avere OGNI SERA proposte diverse....che vanno da serate tranquille....a ( perchè no) serate di rock. Del resto non servono commenti, basta avere un'idea delle presenze al Summer Jamboree..Mi dispiace per la persona che si è lamentata, ma del resto ci sono milioni di posti tranquilli nell'interno, presso i quali trovare la "tranquillità" richiesta...rimanendo a due passi dal mare e....rispettando le esigenze degli altri.

Anonimo

31 agosto, 17:27
Cara signora nonchè giornalista.....<br />
Mi trova dìaccordo con tutti quelli che le stanno dando contro, ma dove è stat lei in vacanza???<br />
Ma da quale sperduto paese della penisola iberica proviene? Io negli ultimi 4 anni sono stato in vacanza ben tre volte nella sua bella Spagna, girandola tutta da nord a sud est ad ovest coste e villaggi interni, e mi sembra che i suoi compaesani non siano come lei degli "zombi" ma bensì gente allegra e sempre pronta a divertirsi, la musica non manca mai in nessun locale, il da bere lo stesso....forse ha solo ragione per ciò che riguarda i bagni pubblici!!!!!<br />
Comunque, mi spiace per lei ma se vuole una vacanza tranquilla e silenziosa i prossimi anni vada in un eremo di frati!!!!!<br />
Grazie.

Anonimo

31 agosto, 18:48
Cara signora Spagnola, ritengo scorretto il suo modo di scrivere.... (paragonare la musica al rumore!...) <br />
Sono un cittadino Svizzero, e tra mille difetti, posso però vantare un pregio che ci sta a cuore: La pulizia e l'ordine che regna nel nostro paese.<br />
E mi creda: Senigallia non ha nulla da invidiare al nostro paese, e gli sforzi che le autorità cittadine fanno in tal senso, vanno sicuramente elogiati!!!<br />
Un'altra cosa: ho partecipato al Summer Jamboree, e le posso assicurare che tra le migliaia di persone giunte appositamente per la manifestazione, non vi era nessuno che facesse uso di siringhe!<br />
Michele Giudici Lugano

Anonimo

31 agosto, 22:58
Infatti!!!!!!!!!<br />
Come si permette lei bella signora che viene a Senigallia e pretende di andare a riposare prima delle 6 del mattino, oppure di girare per strada e non trovare spazzatura fuori dai cassonetti , quando va bene, oppure orinate sui portoni di casa , sotto le finestre o in spiaggia, magari proprio sul suo lettino, o alla più brutta qualche siringa lasciata incustodita da qualche eroinomane.<br />
Come si permette a criticare questo bel costume di una città che è troppo tranquilla, io vorrei andare per strada a prendere sotto tutti i pedoni o magari farmi un paio di chilometri sulla pista ciclabile , si intende solo per divertimento, e vedere quante biciclette riesco ad inforcare!!!!!!<br />
Perché non posso divertimi come voglio io???<br />
Peccato che questa stupida amministrazione non ci faccia fare tutto questo!!!!!<br />

Anonimo

31 agosto, 23:00
Infatti!!!!!!!!!<br />
Come si permette lei bella signora che viene a Senigallia e pretende di andare a riposare prima delle 6 del mattino, oppure di girare per strada e non trovare spazzatura fuori dai cassonetti , quando va bene, oppure orinate sui portoni di casa , sotto le finestre o in spiaggia, magari proprio sul suo lettino, o alla più brutta qualche siringa lasciata incustodita da qualche eroinomane.<br />
Come si permette a criticare questo bel costume di una città che è troppo tranquilla, io vorrei andare per strada a prendere sotto tutti i pedoni o magari farmi un paio di chilometri sulla pista ciclabile , si intende solo per divertimento, e vedere quante biciclette riesco ad inforcare!!!!!!<br />
Perché non posso divertimi come voglio io???<br />
Peccato che questa stupida amministrazione non ci faccia fare tutto questo!!!!!<br />

Anonimo

01 settembre, 00:55
no comment per la stupidità di chi ha scritto questa robe e per le stronzate che dice.<br />

russiaspy

13 settembre, 19:23
Ma dove è andata in vacanza questa signora?!?!?<br />
Io mi lamento in continuazione ogni qual volta assisto al ridicolo arrivo della polizia municipale che interviene per il troppo "caos" dei locali (che in realtà tengono semplicemente un pò di musica oltre le 1 di notte e direi addiritura ad un volume che non può disturbare chissà quanto chi dorme in albergo).<br />
Ma perchè non individuano delle zone, ad esempio il lungomare nei pressi della rotonda e le pubblicizzano come soggiorno x i più giovani o comunque per chi ha intenzione di divertirsi, consentendo così in determinate aree delle regole meno ferree? <br />
Basterebbe propagandare vacanze tranquille sul lungomare di marina vecchia e vacanze all'insegna del divertimento verso marina nuova. Daltronde se la gente si lamenta tanto il problema può essere dovuto agli albergatori che pubblicizzano pace, relax e tranquillità in zone dove magari sarebbe più opportuno sponsorizzare il divertimento!<br />
<br />
Oltre tutto ragionando a semplice livello economico, non è più conveniente ospitare chi esce a bere e ballare fino alle 3/4 di notte piuttosto che chi alle 22 se ne va a letto per svegliarsi all'alba?<br />
Dopo di che lascio indiscusso il fatto che implementare qualche bagno pubblico in più non farebbe di certo male.<br />
<br />
Spero che un giorno potrò invitare miei amici e conoscenti in vacanza a Senigallia senza dovermi vergognare quando mi sento dire "Ma in spiaggia non si fa più niente dopo le una?" "Ma è sempre un mortorio così?".<br />
<br />
Chissà se mai nessuno prenderà provvedimenti? :(<br />




logoEV