Da 42 anni in vacanza a Senigallia

Senigallia 30/11/-0001 -
Il Sindaco riceve e premia una nuova coppia di turisti decennali.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Senigallia è città in grado di stringere legami forti con tanti turisti che la conoscono ormai perfettamente ma continuano a visitarla da anni con lo stesso piacere. E così nel pomeriggio di ieri il Sindaco, Luana Angeloni, ha ricevuto presso la Residenza Municipale un’altra coppia di turisti, marito e moglie, che ormai da 42 anni trascorrono le loro vacanze nella nostra città, presso la Pensione Mietta e i Bagni Tommy, sul Lungomare Mameli.

I loro nomi sono Salvatore Territto e Guglielma (detta Mina) Mazzocchi. E il loro affetto per Senigallia è tanto più grande se si considera che fino a qualche anno fa per motivi di lavoro (lui artigiano di pellami, lei dipendente dell’ottica Galilei) risiedevano a Firenze, luogo di origine della signora, mentre attualmente abitano a Caltagirone, proprio la città che ha dato i natali al signor Territto. Eppure, anche da lì, nonostante la distanza, l’età e le tante difficoltà, questa coppia di coniugi continua puntualmente a trascorrere a Senigallia ben due mesi, e cioè l’intero periodo di luglio e di agosto.

Nell’esprimere i suoi complimenti per questa bella storia di vita, il Sindaco Angeloni ha ringraziato i due per l’attaccamento dimostrato a Senigallia, donando loro una medaglia ricordo e un mazzo di fiori.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 agosto 2004 - 1838 letture

In questo articolo si parla di





logoEV