Patto per Senigallia si schiera con i residenti

Senigallia 30/11/-0001 -
Patto X Senigallia esprime pieno appoggio ai residenti nella zona dello stadio comunale e al Comitato di via Piave per le proteste contro i disagi provocati dalla fiera campionaria.

di Paola Martinelli
Consigliere comunale Patto per Senigallia


Quando si decide di iniziare una tradizione di questo tipo, la logica vorrebbe che prima si pensasse al contenitore idoneo, in quanto a luogo, possibilità di accesso e spazio in relazione a ciò che deve contenere.

A Senigallia , invece, prima si crea l'evento e poi si piazza dove si può, con tutti i disagi che questo tende a provocare.

Ci si chiede che fiera campionaria è questa, dove i prodotti esposti, anche per mancanza di spazio, sono più o meno gli stessi tutti gli anni e quelli che alla fine attirano di più sono i bomboloni e la pasta di mandorle (a proposito, quanto è cara!). Quelli che ogni anno aumentano di dimensione sono i punti di ristoro, con vendita di birra, bibite, panini e quant'altro, come a dire che tanto finisce tutto a tarallucci e vino!

Se si creasse uno spazio specifico, la fiera campionaria potrebbe attrarre un maggior numero di espositori e Senigallia non vedrebbe tagliate possibilità di accesso e di comunicazione tra parti di città contigue, con grave disagio dei residenti e di quelli che in quelle zone debbono recarsi per motivi diversi.

Non parliamo del problema dei parcheggi, che vengono drasticamente a diminuire in questa occasione, come in altre ormai all'ordine del giorno. Ciò avviene perché liberare la città dalle macchine richiede la realizzazione di parcheggi appositi, non basta dipingere di blu le strade e le piazze.

E il rumore che disturba la quiete di chi lavora e vorrebbe riposare? Per l'intanto siamo tra i primi comuni ad aver approvato il piano di zonizzazione acustica; in quanto ad evitare disagi poi vediamo!





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 agosto 2004 - 1856 letture

In questo articolo si parla di





logoEV