Forza Italia con il comitato

Senigallia 30/11/-0001 -
Il gruppo consigliare di Forza Italia appoggia il comitato dei commercianti sulla questione della mancata risposta alle proposte sulla viabilità.
E non mancano le accuse alla giunta.

da Alessandro Cicconi Massi e Alberto Severini
gruppo consigliare di Forza Italia


Il gruppo consiliare di Forza Italia esprime la più viva solidarietà politica al comitato dei commercianti del centro storico che anche oggi, dopo aver rivolto all’amministrazione delle regolari e legittime richiesta non ha ricevuto risposta, nemmeno nel termine che la legge, il buon senso ed il buon governo di una pubblica amministrazione necessiterebbero, pari a trenta giorni.
Risposte che l'amministrazione non fornisce per le più varie ragioni di tipo politico, ma che discendono tutte da una comune origine culturale e politica che sta distinguendo l’azione della giunta Angeloni come la più scarsa di attenzione nei confronti di qualsiasi forma di dialogo e di rispetto per tutti coloro che riportano opinioni diverse da quelle della maggioranza che sorregge il sindaco.
Un atteggiamento di totale arroganza, che si sostanzia in silenzi assordanti, come quello a cui i commercianti ed i firmatari della petizioni sulla sosta ed il traffico nel centro storico sono stati sottoposti ormai da mesi.
Basti ricordare alcuni eventi che dimostrano che quest’ultimo silenzio, da intendersi come vera e propria mancanza di rispetto, non è altro che l’ultimo di una lunga ed interminabile serie di mancante risposte e di totale incapacità di dialogo.
Ad esempio il famoso diniego, più volte reiterato di discutere il Consiglio Comunale l’ordine del giorno presentato dai partiti della Casa delle Libertà, dove si affrontava lo scottante e preoccupante tema dei parcheggi a pagamento.
Ed oggi questo ulteriore silenzio.
I commercianti hanno fatto una serie di richiesta e di domande, perfettamente legittime, tutte in linea con le regole di legge, rivolgendole alla massima autorità amministrativa della città, il Sindaco Angeloni, ed hanno pazientemente atteso che gli venissero date delle risposte.
Non che l’amministrazione avrebbe dovuto accogliere le richieste e le istanze presentate, anche se Forza Italia ritiene che fossero del tutto accettabili ed utili per il benessere e la fruibilità del centro, ma la giunta ed i suoi responsabili una risposta, almeno una con le motivazioni adeguate, con l’indicazione dei tempi delle eventuali modifiche, magari poche righe, le avrebbe potute e dovute fare.
Ed invece nulla, ecco di nuovo l’amministrazione che crede di avere la verità in tasca, che non si abbassa a dare risposte alla città.
D’altro canto come avrebbe potuto rispondere ad un gruppo di cittadini, se ormai da mesi giaciono nei cassetti degli assessori delle interrogazioni consiliari del gruppo di Forza Italia a cui non è mai stata data risposta. ( ma questo è un altro capitolo della storia di cui renderemo edotta la stampa tra poco) In ogni caso sulla questione il gruppo di Forza Italia ha presentato una interrogazione scritta a risposta scritta al Sindaco Angeloni ed all’Assessore Ceresoni. Chissà se avremo prima o poi una risposta?





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 agosto 2004 - 1667 letture

In questo articolo si parla di