Mostra nazionale dell'Antiquariato

Senigallia 30/11/-0001 -
Dal 7 al 22 agosto ad Ostra ci sarà una manifestazione dedicata all'Antiquariato e all'Artigianato artistico. L'appuntamento è per sabato 7 alle 18.30 con l'inaugurazione.

di Sara Santini
sara@viveresenigallia.it


La storia della mostra è la storia di Ostra 33'' - 131 Kb.


La Pro Loco, il Comune di Ostra e la Confartigianato hanno realizzato la 27° edizione della Mostra dell'Antiquariato e dell'Artigianato artistico. Una convenzione lega i tre per far sì che la mostra cresca, inoltre se c'è il sostegno anche finanziario, significa che si crede in questa manifestazione.
Il percorso mostra è stato modificato e si svolgerà nel Palazzo dei Padri Conventuali e in P.zza dei Martiri.
Gli espositori saranno più numerosi di quelli dell'anno precedente; anche per questa edizione la Mostra accoglierà antiquari e restauratori provenienti da tutta Italia, i quali rappresentano tutti i settori dell'antiquariato, offrendo un'ampia panoramica di scuole e di stili, di ogni epoca e provenienza. Inoltre con questa edizione si rende più incisiva ed evidente la presenza degli artigiani, ai quali è stata riservata una apposita sezione della Mostra che unisce la tradizione ma presenta anche delle novità. E' parte della storia di Ostra, è un punto fermo che caratterizza la città nel periodo estivo inoltre è adatta all'ambiente cittadino; ma è cresciuta, è diventata nazionale. Una delle novità di questa edizione è l'allestimento di un apposito spazio dove saranno offerte ai visitatori gustose degustazioni di prodotti tipici di qualità dei produttori locali. Legati alla mostra sono alcuni eventi collaterali: l'artigianato tipico della città gemellata con Ostra ( Markt Schwaben ), l'incontro dell'antiquariato e dell'artigianato con l'arredamento.
Sabato 7 e domenica 8 saranno due serate dedicate alla carta e alla fisarmonica oggetto tipico della zona.
Sabato 21 e domenica 22 ci sarà invece una riscoperta della tessitura e del ricamo.


Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 luglio 2004 - 1764 letture

In questo articolo si parla di