Niente più zoom nella webcam del porto

Senigallia 30/11/-0001 -
Lo zoom consentiva ai navigatori della rete di ingrandire le immagini riprese dalla web-cam, rendendo riconoscibili i passanti inquadrati e ledendo quindi il loro diritto alla privacy.
Il caso di Senigallia ha spinto il Garante ad emanare nuove regole per la videosorveglianza dei porti turistici di tutta Italia.








Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 luglio 2004 - 2293 letture

In questo articolo si parla di





logoEV