Spostare Oncologia

Senigallia 30/11/-0001 -
Il Direttivo dell'A.O.S.-Associazione Oncologica Senigalliese ha incontrato il Direttore Generale della Asl n.4 di Senigallia Dr. Mario Molinari.

dall'AOS
Associazione Oncologica Senigalliese


Giovedi 17 giugno il Direttivo dell'A.O.S.-Associazione Oncologica Senigalliese ha incontrato il Direttore Generale della Asl n.4 di Senigallia Dr. Mario Molinari per discutere delle problematiche derivanti dalla attuale ubicazione della struttura ospedaliera di Oncologia dell'Ospedale di Senigallia.
Erano inoltre presenti il direttore sanitario di presidio, Dott.ssa Silvana Seri e il responsabile tecnico dell'ospedale di Senigallia Ing. Alessandro Santini. In un clima di massima cordialità e spirito di collaborazione si è discusso della esigenza di trasferire l'U.O. di Oncologia dall’attuale ubicazione ad un sito più idoneo a garantire le elevate prestazioni sanitarie di questo reparto divenuto importante e riconosciuto punto di riferimento specialistico.
Il Dr. Molinari e i suoi collaboratori si sono dimostrati molto sensibili a tali delicatissime problematiche e, anche in un contesto di grandi interventi di "pesanti" ristrutturazioni della struttura ospedaliera già programmati, si sono impegnati a intervenire per la risoluzione del problema in tempi ritenuti accettabili e condivisibili, con soluzioni che verranno definite in accordo e con la partecipazione dell’Associazione. AOS, da dieci anni concretamente impegnata nell’assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici ed alle loro famiglie, con la propria attività e costante presenza sul territorio, sottolinea quale importante segno di civiltà sia, per la comunità, riservare e garantire la più assoluta, partecipativa tutela e attenzione specialmente alla persona afflitta da cancro con esigue prospettive di vita, quindi più debole e bisognosa di cure particolari. A questi nostri amici va in qualsiasi modo e a qualsiasi costo garantito l’ambiente affettivo e fisico più sereno e gradevole possibile.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 giugno 2004 - 1947 letture

In questo articolo si parla di





logoEV