mare: Beach-ton, l'educazione in spiaggia

Senigallia 30/11/-0001 -
Cosa sarebbe Senigallia senza la sua spiaggia di velluto?
Ma in spiaggia è importante tenere un comportamento adeguato, perché sia davvero un luogo di relax.

di Enzo Monachesi
piccololido@interfree.it


Il nemico numero uno del buon vivere in spiaggia sono i mozziconi di sigaretta gettati in spiaggia. Questi, come animati da vita propria, si nascondono sotto la sabbia e vanificano gli sforzi dei bagnini di pulire la spiaggia, creando disagio per chi se li vede spuntare fuori da sottoi piedi nudi.
Buttate sempre le sigarette nel posacenere di cui è dotato il vostro ombrellone, e se non lo avete chiedetelo al bagnino. Questo ovviamente se proprio non riuscite a trattenervi dal fumare...
Il Sole, e di conseguenza l'ombra dell'ombrellone, ruota nel corso della giornata. E' importante seguirne il percorso, in caso contrario corriamo il rischio di invadere l'ombra e lo spazio del nostro vicino.
Attenzione alle buche dei bambini! Diventano trappole pericolosissime: vanno sempre coperte tempestivamente.
Mantenere il volume di radio, cellulari e simili basso: la spiaggia è un luogo di relax.
Giocare con la palla è consigliato solo all'interno di campi appositamente adibiti. Altrove, anche in battigia è pericoloso.
Crea molto fastidio arrivare al proprio ombrellone e scoprire che qualcun altro sta usando il nostro lettino o la nostra sdraio. Diamo il buon esempio: evitiamo noi per primi di utilizzare le attrezzature altrui.
I bambini non hanno colpe, i genitori si. Verificare che non facciano giochi pericolosi o fastidiosi con attenzione. Oppure affidateli alle cure di un animatore.
I gavettoni sono assolutamente vietati, anche a Ferragosto. L'acqua non deve mai essere lanciata. Può invece essere versata, ma solo sui nostri amici!
Ovviamente se una persona è educata nella vita lo sarà anche in spiaggia. Queste regole sono solo consigli per evitare discussioni e rendere la spiaggia un luogo accogliente e sereno.

Gli sport da spiaggia
Beach-ton, l'educazione in spiaggia
Meduse, pesci ragno e scottature, come difendersi?
Quando andare al mare: come anticipare il tempo atmosferico.
La spiaggia tanto tempo fa
Feste da spiaggia
Pranzare al mare

Il Piccolo Lido










.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 giugno 2004 - 2159 letture

In questo articolo si parla di

Leggi gli altri articoli della rubrica mare





logoEV