sport: Beach volley, tra sole e…solidarietà.

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Rappresenteranno Senigallia al prossimo campionato di Beach Volley che inizierà la prossima settimana, sono Roberta Martini e Irene Isidori due sportive dal cuore d’oro.

di Claudia Costantini
claudia@viveresenigallia.it


Il campionato di beach inizierà la prossima settimana e loro sono già in piena preparazione atletica: sono Roberta Martini e Irene Isidori, le due pallavoliste che quest’anno rappresentano la città di Senigallia.
“Il nostro obiettivo e vincere il campionato italiano- afferma Roberta - Senigallia ci ha offerto il campo e ci stiamo allenando molto, anche due volte al giorno”; dunque, considerato che al campionato italiano dell’anno scorso si sono laureate vice campionesse, le premesse per una vittoria ci sono tutte. Ma non basta, le ragazze, oltre ad essere assi dello sport, hanno anche un cuore d’oro; grazie al loro impegno, infatti, il 29 agosto sarà inaugurato in Brasile un asilo, voluto di comune accordo con l’Associazione i Giardini degli Angeli che si occupa di bambini dei Paesi sottosviluppati.
Sunshine l’associazione di cui fanno parte le due pallavoliste, che recentemente ha ospitato la nazionale di beach Tedesca, organizza a Senigallia corsi di beach per ragazzi ed adulti che hanno voglia di avvicinarsi a questo sport che impera sulle nostre spiagge.
“Il mio sogno – confessa Roberta – è quello di costruire un campo da beach al coperto con la sabbia riscaldata, così tutti potrebbero praticare il beach anche in inverno, senza andare a cercare piagge lontane”.
L’impegno agonistico e sociale delle ragazze è stato premiato con una targa di riconoscimento consegnata dall’Assessore allo sport e alla cultura Alfio Albani.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 maggio 2004 - 2111 letture

In questo articolo si parla di