Una nuova rotatoria tra l'Arceviese e la Corinaldese.

Senigallia 30/11/-0001 -
Imminente l'inizio dei lavori per la costruzione di una nuova rotatoria che sostituirà l’attuale incrocio tra l’Arceviese e la Corinaldese all’altezza della Caserma dei Vigili del Fuoco. L’Assessore Mangialardi: “Eliminerà le code d’ingresso delle due provinciali”.

di Claudia Costantini
claudia@viveresenigallia.it


E’ imminente l’inizio dei lavori per la costruzione di una rotatoria che andrà a sostituire l’incrocio tra la strada Arceviese e la Corinaldese all’altezza della Caserma dei Vigili del Fuoco.
“I lavori per la costruzione della rotatoria sono già stati consegnati alla ditta appaltatrice - afferma l’Assessore comunale ai Lavori Pubblici Maurizio Mangialardi – quindi dovrebbero partire a breve”.
L’incrocio in questione è un nodo di collegamento con l’entroterra molto importante e molto trafficato soprattutto nelle ore di punta; “La costruzione della rotatoria, in luogo dell’incrocio- prosegue Mangialardi – eliminerà le code e renderà il traffico più fluido”.
L’intervento si colloca all’interno della modifica e riorganizzazione della viabilità della zona Est, che ha visto come primo intervento la ridefinizione di Via Giordano Bruno, e fa parte di un progetto provinciale denominato “Nuova Arceviese”. Per attuare quest’ultimo la Provincia ha previsto un budget di circa 560 mila euro di cui circa 130 mila sono stati stanziati dal Comune di Senigallia.
“C’è la nostra valutazione dell’intervento- conclude Mangialardi – ed è risultato di grande qualità”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 aprile 2004 - 1844 letture

In questo articolo si parla di





logoEV