poesìe: I giochi <i>7 di 11</i>

Senigallia 30/11/-0001 -
Si rinnova l'appuntamento con i poeti nostrani. Renata Sellani ci porta indietro nel tempo raccontandoci di una bellissima bambola....e di uno scherzo tra fratelli.


Na volta la B.fana m’ha rpurtat
Na pupa bella: i occhi i s’muveva…
E’ncò ‘l l.tin e ‘l l.nzol ricamat,
La coperta, il guancial. E io diceva

Sta B.fana sigura ha guadagnat
Na mucchia d’ guadrin e m’ pareva
Ch capac ‘n-t’ l regn d.l fat
Lia era ‘ndata a pialla e m’piaceva.

Quant’era bella ch.la pupa, fiola!
M’s.ntiva te l’sai? Na gran signora,
M’pareva d’avecc.la io sola.

Ma mi fratell, p.r famm ‘n bell dispett
i ha fatt ‘l bagn po’ l’ha buttata fora…
tutta molla acusì ‘n-t’ n curtilett.

Le ultime Poesie





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 aprile 2004 - 4782 letture

In questo articolo si parla di

Leggi gli altri articoli della rubrica poesie





logoEV