Lo staff

Senigallia 30/11/-0001 -
Vivere Senigallia non nasce dal nulla.
Ogni mattina sono in tanti a lavorare per portare nella vostra casella di posta elettronica le notizie su Senigallia e dintorni.
Ecco le loro foto.



Fabrizio Chiappetti:
Direttore Responsabile
Professore, giornalista pubblicista, poliedrico e appassionato dirige il giornale lasciando la massima libertà ai redattori. Incosciente!
Michele Pinto:
Editore
Il magnifico ideatore ed editore del giornale Vivere Senigallia. Caporeddattore, ha sempre la soluzione ad ogni problema e, soprattutto risolve tutti i guai \"informatici\" creati da noi redattrici. Mitico!
Giulia Torbidoni:
E\' la prima collaboratrice di Vivere Senigallia. Archeologa e musicista, brandisce la sua tastiera come una spada, e sa come usarla per difendere idee e valori. Appassionata!
Francesco Pongetti
Ha creato e gestisce tutta la parte informatica del sito. Giovane e promettente atleta di palacanstro e alievo del Liceo Medi è il Bill G...hemm Linus Torvalds del XXI secolo. Geniale!
Michele Scarpone:
Fumettaro ed economo ha realizzato tutte le icone, i banner e l\'impostazione grafica del sito. La mano magica di Vivere Senigallia. Un vero artista!
Claudia Costantini:
Professionale e instancabile ha messo a disposizione del giornale il suo entusiasmo e la sua creatività diventando da subito una preziosa e insostituibile collaboratrice. Essenziale!
Lucia Ciriachi:
Brillante stagista, si laurerà in Scienze della Comunicazione tra poco. Stacanovista, con il suo stile elegante riesce a rendere qualsiasi notizia degna della prima pagina. Brava!
Martina Ceccacci:
New Entry dello staff, si occuperà della parte commerciale. Se riesce a sopravvivere al \"duro\" regime della redazione e, sopratutto ai redattori, è da ammirare. Coraggiosa!





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 febbraio 2004 - 9544 letture

In questo articolo si parla di


Mara

29 febbraio, 20:17
Sono molto orgogliosa di mio nipote Michele.<br />
Penso che sia il lavoro giusto per lui e fin dall'inizio gli ho dato fiducia e ora che vedo il suo lavoro aumentare sono sempre più contenta.




logoEV