il resto del carlino: La Vigor timbra tre volte a Roma

Senigallia 30/11/-0001 -
Splendida prestazione dei rossoblù che, trascinati da uno Spinaci in giornata di grazia, travolgono l'Astrea.


Roma — Brutta sconfìtta casalinga dell'Astrea che perde in casa per 3 a 1 contro un ottima Vigor Senigallia. I marchigiani non vincevano dal 3 a 0 rifilato all'Aprilia il 4 gennaio scorso. Da lì in poi soltanto 3 punti raccolti in 5 gare. La partita sin dalle prime battute vive momenti importanti. Già all'8' gli ospiti hanno una buona occasione con Ausiello che di testa sfiora il gol. La Vigor Senigallia spinge ed al 13' trova il gol del vantaggio, pasticciano Di Francia e Castra, in area è appostato Spinaci che a porta sguarnita deposita in rete. La reazione dell'Astrea non si fa attendere ed al 14' Carli impegna severamente Angiolani che in tuffo si rifugia in angolo. Sul tiro dalla bandierina è ancora Carli che di testa sfiora il palo alla destra del portiere. I ragazzi di Giuliani tengono bene il campo e l'Astrea soffre.
Al 21' la Vigor Senigallia si procura un calcio di rigore, Di Francia oggi in giornata no, atterra in area Spinaci. Sul dischetto va Goldoni ma Castra intuisce e respinge. Nonostante il rigore sbagliato i marchigiani continuano a spingere ma solo le imprecisioni di Spinaci e Stefanelli salvano la porta bianco-celeste. Al 34' i padroni di casa hanno un ottima occasione ma Greco sbaglia: il suo tiro finisce alto sulla traversa. L'Astrea manca il pareggio e la Vigor Senigallia ne approfitta per raddoppiare. Al 37' Cercaci prova dalla distanza, il tiro deviato da Paris si impenna e scavalca il portiere Castra leggermente fuori dai pali insaccandosi in rete. Grave in questo caso l'errore di posizione dell'estremo difensore. L'Astrea non ci sta e prova a scuotersi. A 39' grande palla di Carli per Greco che dall'area piccola sbaglia clamorosamente. La prima frazione di gara sembra debba chiudersi sul 2 a 0 ma al 45' inaspettatamente arriva il gol dell'Astrea che riapre la partita. Ronchetti dalla destra crossa in area dove Gallo di destro è lesto a mettere in rete la palla dell'l a 2 . In questa azione si fa male Aglitti che deve lasciare il campo per una taglio alla gamba destra.
Nella ripresa ci si aspetta un'Astrea arrembante ma non è così. Gli assalti dei laziali sono prevedibili ed i rossoblù di Senigallia non hanno difficoltà nel controllare gli avversari. Anzi sono loro a rendersi pericolosi. Al 72' ed al 75' sono Cercaci e Spinaci a sfiorare il gol. Gol che comunque non tarda ad arrivare. All'83' Spinaci sigla la sua doppietta personale ed una prestazione davvero da incorniciare, ribadendo in rete un prezioso assist di Stefanelli.

Tabellino
ASTREA: Castra 6, Stanizzi 5.5 (32' st Zobel), Vannucci 5.5, Paris 5, Di Francia 4, Ripa 55, Aglitti 6 (45' pt Roggiu 5), Ronchetti 6.5, Carli 4.5 Greco 4.5 (25' st Guastella 5.5), Gallo 6. A disp. Busico, Salvatore, Narcisi, Liguori. All. Gasparri.
VIGOR SENIGALLIA: Angiolani 6, Marini 7, Cavallaro 6, Savelli 6.5 (40' st Marchegiani), Tofani 6, Goldoni 5, Cercaci 7 (35' st De Lucia), Ausiello 7, Spinaci 8.5, lazzetta 6, Stefanelli 7. A disp.: Rossi Ricci, Rocchetti, Turchi, Bernabucci, Rossetti. All. Giuliani.
Arbitro: Ravenna di La Spezia.
Reti: 13' pt Spinaci, 37' pt Cercaci, 45' pt Gallo, 38' st Spinaci.
Note: Ammoniti: Vannucci, Greco e Ripa.
Calci d'angolo 9-9.
Recupero: 1' pt e 3' st.
Spettatori 200. Al 21' pt Castra para rigore a Goldoni.

Classifica
Foligno 43
Sangiustese 42
Morro d'Oro 38
Castel di Lama 35
Astrea 33
Aprilia 33
Monturanese 33
Orvietana 32
Albalonga 32
Rieti 32
Grottammare 31
Ostia Mare 29
Vigor 27
Ladispoli 27
Cisco Roma 25
Maceratese 24
Frascati 23
Todi 21





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 febbraio 2004 - 2409 letture

In questo articolo si parla di