corriere adriatico: Domenica centro blindato

Senigallia 30/11/-0001 - Domenica tutti a piedi, o se preferite in sella ad una bicicletta. L'amministrazione comunale ha infatti ufficializzato il provvedimento che prevede la chiusura totale al traffico del centro storico per l'otto febbraio, iniziativa che verrà ripetuta domenica 22.

"Siamo consapevoli che il problema del traffico si risolve con interventi strutturali - spiega il sindaco Luana Angeloni -. L'ideale sarebbe individuare un asse viario alternativo alla Statale 16, che permetterebbe di decongestionare il traffico e di conseguenza ridurre l'inquinamento. Adesso abbiamo ritenuto opportuno introdurre un provvedimento possibile nell'immediato".
La zona interdetta alla circolazione è quella compresa nella cinta muraria, ossia l'antica città pentagonale racchiusa tra viale Leopardi, via Rossini, via Annibal Caro, via Sanzio e viale Bonopera. Su queste strade sarà possibile transitare mentre saranno inaccessibili, dalle 9 alle 19.30, quelle interne al perimetro da loro delineato.
"Pensiamo sia importante far comprendere ai cittadini la gravità del problema - aggiunge il sindaco -, che porteremo a conoscenza tramite iniziative simboliche". "Città a piedi, città senz'auto" questo lo slogan dell'iniziativa che, seppur da sola non servirà ad abbattere le polveri sottili, contribuirà a sensibilizzare gli abitanti sui pericoli derivanti dallo smog, trasmettendo il messaggio della mobilità alternativa. Ossia utilizzare i mezzi propri solo quando non se ne può fare a meno e ricorrere il più possibile alla bicicletta, al trasporto pubblico e, perché no, ad una sana passeggiata.
"Mi rendo conto che ci sarà da lavorare sulle abitudini -commenta Simone Ceresoni -. Rivolgo tuttavia ai cittadini l'invito a passeggiare domenica per la città", il centro storico sarà comunque animato da una serie di iniziative programmate per il pomeriggio, una città per giocare" sarà dedicata ai bambini nelle piazze Roma e Del Duca dalle 15 alle 17, con intrattenimenti a cura delle ludoteche Ludobus, un, due, tre... stella! e Duecri. Gli adulti potranno invece partecipare al Convegno "Piano d'azione locale contro le polveri sottili" che si terrà alle 17.30 a Palazzo del Duca. al quale interverranno: il sindaco Luana Angeloni: Valter Vignaroli, responsabile Servizio Aria Dipartimento Arpam; Paola Angelini pediatra; Paolo Magnini pneumologo; Simone Ceresoni assessore alle politiche ambientali. Inoltre sempre a Palazzo del Duca sarà possibile visionare gli elaborati di progetto del nuovo piano particolareggiato del centro storico, redatto dall'architetto Cervellati.
Durame tutto il giorno funzionerà un bus navetta che ogni cinque minuti collegherà il parcheggio scambiatore dell'area Cityper con viale Leopardi, dalle ore lO alle 12.30 e dalle l6 alle 19.30, e sull'arceviese verranno disposti dei cartelli per informare della presenza dei parcheggi. Infine in Piazza Saffi sarà possibile provare biciclette ed auto elettriche. Per i prossimi mesi l'amministrazione vaglierà anche altre soluzioni più risolutive, predisposte su scala regionale e provinciale, quali le targhe alterne e il bollino blu.
Di ceno continuerà con determinazione la proposta di deviare durante tutto l'anno i mezzi pesanti.
di Sabrina Marinelli





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 febbraio 2004 - 2087 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

05 febbraio, 22:32
Vivo a Senigallia da 20 anni e non ho mai fatto altro che camminare a piedi o andare in bicicletta, pur avendo la macchina che uso soltanto se non posso fare a meno, per viaggi o lunghi tragitti o se devo trasportare cose pesanti o mia madre da qualche parte. Uso molto anche l'autobus o il treno. Questa città si presta molto anche perchè è tutta in piano, senza salite. Comunque è molto bello anche fare passeggiate o escursioni nelle nostre colline in campagna, verso le Grazie per esempio.<br />
Camminare all'aria aperta fa bene (altro che palestra!). Il fatto è che ci stiamo dimenticando a cosa servono le nostre gambe. Se siamo nati con delle gambe, vorrà pur dire qualcosa! Quanto apprezzerebbe camminare una persona costretta su una sedia a rotelle!!! Meditiamo su questo qualche volta!!!