s2w: Il torneo "Città di Spoleto" alle porte

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Torneo città di Spoleto, sabato tre e domenica quattro settembre, ottava edizione!
Per la prima volta parteciperà anche il Napoli Baseball, compagine di serie C2 campana, e si tratta della prima squadra del sud Italia ad essere invitata alla prestigiosa manifestazione.

da Alessandro Ciampa


Spoleto si augura che quella del 2005 possa essere l'edizione della svolta, un trampolino per i progetti ambiziosi del club, un bacino d'utenza per un palcoscenico ancora più ampio, quello internazionale.
Con l'ausilio del Comune, che patrocina anche la manifestazione, infatti, la squadra umbra, si sta prodigando per la realizzazione di un nuovo impianto, nel cuore del centro sportivo cittadino, per quello che dovrebbe essere, stando anche alla volontà della federazione, una nuova Acqua Acetosa. Progetto che dovrebbe, vorrebbe, ospitare grandi eventi internazionali, per un ritorno corposo a livello di immagine e finanziario.
Quella del 2005, rispetto alle altre, sarà un'edizione del torneo, con formula inedita. Si giocherà in due giorni, e sarà abolita la regola del limite di tempo (si disputeranno sette innings).
Sabato tre settembre si gioca la gara fra New Romans e Marconi Spoleto, il girono successivo, entrarà in scena il Napoli, con doppia sfida, mattina e pomeriggio.
La cerimonia di chiusura, la premiazione, è prevista per le ore diciassette, e sarà presieduta dal vicesindaco della Città di Spoleto.
Una festa di sport e di baseball, con gli azzurri di Napoli.com (sponsor unico ufficiale), il quotidiano on-line della città, che per la prima volta si cimenteranno con squadre del Lazio e dell'Umbria, due regioni che godono di una tradizione di baseball ultradecennale, per fare esperienza, e farsi conoscere in un progetto ambizioso, per un progetto ambizioso!





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 settembre 2003 - 1167 letture

In questo articolo si parla di