s2w: Fano: Anche Magnini e Toffoli per chiama l'Africa

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Due nuovi sostenitori per Chiama l’Africa di Fano. E altri due nuovi oggetti per l’asta benefica dal titolo “Uniti per i bambini, uniti contro l’aids”.

dal Centro di Servizio per il Volontariato


Filippo Magnini, campione del mondo a Motreal 2005 nel nuoto, 100 metri stile libero, e sportivo dell'anno 2005 scondo il referendum della Gazzetta dello Sport, ha donato una sua cuffia di gara autografata. E Paolo Toffoli, giocatore di pallavolo attualmente militante in serie A1 nel RPA Caffè Maxim Perugia e vincitore di diversi riconoscimenti a livello internazionale, ha regalato all’associazione la sua maglia.
Gli oggetti vanno ad aggiungersi a quanto ieri (martedì 31 gennaio) era stato offerto, un guanto ed una maschera, dalle due campionesse di scherma marchigiane, Valentina Vezzali e Giovanna Trillini, che sono anche le protagoniste della recente campagna regionale di informazione e di prevenzione dell'Hiv promossa dall'Azienda sanitaria unica regionale.
Quando si tratta di bambini – ha commentato la Vezzali – non mi tiro mai indietro. Ho anche accettato di essere testimonial del Salesi. Ora che sono mamma poi, sono anche più sensibile a queste tematiche. Quando Italo Nannini (presidente dell’associazione Chiama l’Africa) mi ha riferito i dati dei bimbi orfani per colpa dell’aids, 15 milioni, sono rimasta molto colpita. Ognuno di noi, nel suo piccolo, può e deve fare qualcosa. Poi ci si sente meglio”.
E la Trillini : “quello dell’aids è un problema grave. Ciò che si può fare, anche solo con un oggetto simbolico, è molto importante. Speriamo che l’iniziativa abbia il riscontro augurato e che si raccolgano somme che possano davvero offrire aiuto a quei bambini”.
Intanto continua la ricerca di oggetti per l’asta benefica e Italo Nannini, che venerdì partirà proprio per il continente africano, per un giro nei territori dove sono situati i centri del progetto Rainbow, lancia un invito: “tutti gli sportivi del territorio possono mettersi in contatto con la nostra associazione, per aiutare, attraverso un loro oggetto, a regalare un sorriso ad uno degli oltre 5.000 bambini ospitati nei centri del progetto fra Kenya, Tanzania e Zambia”.

Per informazioni Chiama l'Africa Onlus" - tel e fax 0721/865159 o visitare il sito www.chiamalafricafano.org.

Per donazioni c/c n. 27408053, o in bnca, c/c 03/01/26897 Banca di Credito Cooperativo di Fano fil.1 ABI 8519 CAB 24303 - CIN U, intestati a Chiama l’Africa Onlus - Fano – Viale Italia, 4 – 61032 Fano (PU).





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 settembre 2003 - 2480 letture

In questo articolo si parla di centro servizi per il volotariato, fano, africa





logoEV
logoEV