s2w: Eros e Agape! La nuova enciclica di Benedetto XVI

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Si compone di 73 pagine e di due parti distinte la prima enciclica di Benedetto XVI dal titolo ormai noto Deus Caritas est, Dio è amore.
Il testo affronta nelle sue varie articolazioni il tema fondante del cristianesimo dell'amore per il prossimo.

di Giacomo Campanile
www.teologiaxtutti.it


La prima parte del documento s'intitola: "L'unità dell'amore nella creazione e nella storia della salvezza"; la seconda: "Caritas - l'esercizio dell'amore da parte della Chiesa quale comunità d'amore".

Il testo è racchiuso inoltre fra un'introduzione e una conclusione, le ultime parole sono quelle di una preghiera rivolta a Maria.
L'enciclica è stata firmata il 25 dicembre dal Papa.

"All'inizio dell'essere cristiano - scrive il Papa nell'introduzione - non c'è una decisione etica o una grande idea, bensì l'incontro con un avvenimento, con una persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e con ciò la direzione decisiva".

Benedetto XVI ricorda come Gesù abbia unito il comandamento dell'amore di Dio con quello dell'amore per il prossimo, "amerai il prossimo tuo come te stesso".
Nel contesto attuale, spiega il Pontefice, "in cui al nome di Dio viene a volte collegata la vendetta o perfino il dovere dell'odio e della violenza, questo è un messaggio di grande attualità e di significato molto concreto".
"Per questo - prosegue - nella mia prima enciclica desidero parlare dell'amore, del quale Dio ci ricolma e che da noi deve essere comunicato agli altri".

Il documento si chiude con le seguenti parole: "L'amore è possibile, e noi siamo in grado di praticarlo perché creati a immagine di Dio nel mondo, ecco ciò a cui vorrei invitare con la presente enciclica".

Segue poi una conclusione in cui si ricordano i santi che hanno contribuito a promuovere la carità nella storia della Chiesa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 settembre 2003 - 3502 letture

In questo articolo si parla di giacomo campanile, benedetto xvi, amore





logoEV