s2w: Corto dorico: ecco i vincitori

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Il collettivo Postodellefragole di Ancona vince il concorso per cortometraggi dedicato a cineasti marchigiani Corto Dorico 2005 – Sezione Marche. A Massimo “Niba” Barbini il Premio del pubblico.

dal Circolo Culturale Nie Wiem
www.niewiem.org


Si è svolta venerdì 26 agosto 2005, all’Arena Cinema Villarey di Ancona la finale di Corto Dorico 2005 – Sezione Marche, concorso per cortometraggi dedicato a cineasti che vivono od operano nelle Marche, organizzato dall’Associazione Culturale NIE WIEM Onlus di Ancona, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona, la Mediateca delle Marche, con il patrocinio della Regione Marche e con il contributo di Arci Nuova Associazione, Centro Servizi per il Volontariato di Ancona, Merloni Elettrodomestici e Radio Arancia Network.

Sette sono state le opere, fra le trenta in concorso, selezionate per la finale da un comitato artistico composto da volontari dell’Associazione NIE WIEM, da esperti del settore e da appassionati di cinema. Fra queste sette è stato scelto il vincitore da una giuria di specialisti, composta dal Presidente della Mediateca delle Marche Stefano Schiavoni, da Anna Olivucci responsabile scientifico della catalogazione multimediale della Regione Marche e da Francesco Nocciolino responsabile della rassegna cinematografica estiva dell’Arci.

Il premio Corto Dorico 2005 – Sezione Marche è andato dunque al collettivo Postodellefragole di Ancona per il cortometraggio “Remember Sammy Jenkis”, videoclip musicale realizzato per l’omonima canzone del gruppo rock dorico Lush Rimbaud. “Remember Sammy Jenkis”, peraltro già segnalato al festival Arcipelago di Roma, ha riscosso il favore della giuria, perché secondo il presidente Stefano Schiavoni “si distingue formalmente e costruttivamente da tutti gli altri”.

Al Postodellefragole, collettivo tutto anconetano composto dal giovane regista Marco Molinelli, dallo scrittore Simone Furbetta, dall’attrice Giorgia Furbetta e dal tecnico del suono Antonio Ballerini, è andato un premio in denaro di 300 euro più un service di post-produzione in convenzione con la Mediateca delle Marche. Maggiori informazioni sul collettivo e sulla sua filmografia potrete trovarle nel sito: www.postodellefragole.com.

Anche il pubblico presente, oltre 400 persone, ha avuto modo di assegnare, tramite una scheda di votazione distribuita all’entrata, un proprio premio, consistente della cifra di 200 euro. Ad aggiudicarselo è stato il corto “Cena con-dita”, sorta di slapstick comedy (il genere reso celebre da Charlie Chaplin e Buster Keaton) in salsa digitale, realizzato dal poliedrico artista Massimo “Niba” Barbini di Camerano (AN), con l’aiuto di Matteo Giacchella. Info: www.niewiem.org .

Gli organizzatori ringraziano tutti coloro che hanno prestato volontariamente il loro aiuto e chi ha creduto nella realizzazione di questa nuova iniziativa.

Alleghiamo una foto di Giorgia Furbetta, protagonista di “Remember Sammy Jenkis”, e di Massimo Barbini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 settembre 2003 - 1910 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV